Conservativa

L’odontoiatria conservativa si occupa della cura della carie dentale, una delle patologie più diffuse in ambito odontoiatrico e si basa sulla minima invasività: la finalità è di “conservare” i denti cariati e di intervenire in modo da rimuovere solo il tessuto cariato, che viene sostituito con il materiale da restauro estetico dello stesso colore dei denti.
Un intervento discreto che assicura risultati estetici a prova di sorriso!

Endodonzia

L’endodonzia si occupa dei tessuti interni del dente, delle patologie e dei trattamenti correlati.

Il trattamento endodontico (detto anche cura canalare, devitalizzazione o canalizzazione) è la soluzione contro il dolore provocato dall’infiammazione del nervo camerale. È necessario quando la polpa (il tessuto molle del dente) è infiammata o infetta a causa di una carie profonda o è compromessa da un profondo trauma del dente.

La devitalizzazione consiste nella rimozione della polpa e nella sua sostituzione con un’otturazione permanente. Un trattamento indolore, eseguito in anestesia locale, che consente di eliminare il dolore e di salvare il dente.

Gnatologia

La gnatologia si occupa dello studio funzionale della mandibola, il corretto contatto tra le arcate dentali e il corretto equilibrio delle articolazioni tempo-mandibolari.

C’è una stretta correlazione tra il corretto contatto tra le arcate dentali, i muscoli mandibolari e le ossa cranio-mandibolari.

La terapia gnatologica interviene per ristabilire il corretto equilibrio tra queste parti: vengono utilizzati dei bite che riposizionano la mandibola e che, al contempo, producono un rilassamento dei muscoli.

Paradontologia

La parodontologia si occupa dei tessuti di sostegno del dente: la gengiva, l’osso e il legamento parodontale.

Le malattie parodontali sono solitamente infezioni batteriche che necessitano di cure mirate e tempestive. Infatti se vengono sottovalutate o non trattate adeguatamente comportano la perdita dei denti. Il trattamento basico prevede la pulizia profonda delle gengive che elimina l’infezione e consente di ripristinare la salute dei denti.

Chirurgia

La chirurgia orale prevede diversi tipi di interventi:
– Estrazione di radici e denti inclusi o semi-inclusi nelle ossa mascellari;
– Estrazione di residui radicolari;
– Estrazione di denti malati;
– Apicectomia;
– Chirurgia parodontale;
– Chirurgia mucogengivale;
– Chirurgia preprotesica;
– Asportazione di cisti e tumori del cavo orale.

Grazie alle risorse tecnologiche a disposizione dei nostri specialisti i risultati sono eccezionali e raggiungibili in tempi sempre più ridotti.

Implantologia

Gli impianti sono costituiti da viti in titanio, sterili e biocompatibili, che si inseriscono e si osteointegrano con la struttura ossea mandibolare sostituendo le nostre radici naturali, al fine di poter ripristinare una situazione dentale ottimale.
Grazie ai diversi trattamenti di chirurgia implantare è possibile ripristinare la funzione masticatoria anche di pazienti edentuli con protesi fisse.

Grazie alla grande capacità dei nostri medici è possibile effettuare anche trattamenti di All on four e All on six sia a carico immediato che differito, e riuscire in soli 6 giorni a riavere una dentatura completa fissa.

Grazie all’esperienza dei nostri specialisti e all’utilizzo di tecniche sofisticate è possibile intervenire anche nei casi più complessi in cui la situazione dei denti è particolarmente compromessa.

Un’accurata analisi consentirà di adottare la soluzione più adeguata alle problematiche specifiche del paziente.

Igiene dentale

È importante affiancare all’igiene orale quotidiana una periodica pulizia profonda e professionale grazie alla quale è possibile valutare lo stato del cavo orale.

Il trattamento consente di curare e prevenire patologie come gengivite e parodontite, rimuovendo in profondità tartaro o residui.

Ortodonzia tradizionale

L’ortodonzia interviene per prevenire, limitare o eliminare le anomalie di posizione, costituzione e sviluppo dei denti.

Non si tratta solamente di una questione estetica, ma soprattutto di salute! La corretta posizione dei denti infatti consente di migliorare la masticazione, la deglutizione e la respirazione.

Esistono diversi trattamenti, adatti ad ogni esigenza e problematica.

Ortodonzia invisibile

A volte è possibile sostituire i tradizionali sistemi di ortodonzia, con il sistema invisaling. Si tratta di mascherine invisibili e rimovibili che consentono di eseguire il trattamento con il massimo della discrezione.

Il piano di trattamento Invisaling è studiato su misura e prevede diversi step che nel corso delle diverse settimane consentirà di raggiungere l’allineamento ottimale della dentatura.